Top menu

2011_schiumadonda_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2010_temporale_w.jpg2011_settembre_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2009_stagno_w.jpg2010_steppa_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2011_marina_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_incendio_w.jpg2007_grandepino_w.jpg

passacaglia

La passacàglia (dallo spagnolo pasacalle, ‘passare la strada’) è una forma musicale di origine iberica popolare, costituita da una serie di variazioni sopra un breve basso ostinato in tempo ternario.

È usato normalmente come sinonimo di ciaccona, anche se per alcuni autori le due forme presenterebbero alcune differenze non sostanziali.

 


Per approfondire

• La Follia di Spagna

• Il lamento