Top menu

2011_schiumadonda_w.jpg2011_settembre_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2011_marina_w.jpg2008_controlucemn_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2010_temporale_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2009_incendio_w.jpg2009_stagno_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2010_steppa_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg

Esperimento tematico

Allora: facciamolo questo esperimento!

Intanto avverto quelli che non sanno (e ricordo a quelli che dovrebbero sapere ma - chissà perché - hanno dimenticato) che
1) esigo che i temi abbiano un titolo, secondo le forme comandate (titolo)
2) ortografia, sempre ortografia, fortissimamente ortografia (accenti)
3) attenzione ai tabù e alle loro motivazioni (tabù)
4) alcune regoline per il tema tipo saggio breve, a discrezione del candidato (tipologia B).

Chi fosse abituato a modalità di scrittura (tipo “regole di argomentazione” o simili), non si faccia scrupoli a usarle: basta che le usi bene.

Resta il fatto che l’unica cosa che conta per avere la sufficienza è la correttezza di ortografia, sintassi, uso dei connettivi e ragionamento logico. Se poi vuoi avere un voto eccellente, o sei già un gran scrittorone, ovvero lo diventerai nel corso dell’anno scolastico.

Eccovi il link alle tracce: 4AB ita-tema-1 (12).pdf.

Buon divertimento!