Top menu

2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2010_steppa_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2011_settembre_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2009_incendio_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2011_marina_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_stagno_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2009_sorgere_w.jpg

tema (tipologia A)

Suggerimenti metodologici per il tema di letteratura (tipologia A)

Nelle tracce della maturità, di solito, si dà per primo un testo di poesia o di prosa (non più di una pagina), cui segue una sintetica biografia dell’autore e tre ordini di domande relative a

1. Comprensione complessiva
2. Analisi e interpretazione del testo
3. Approfondimenti

•  il primo punto chiede, in sostanza, di riassumere il testo (a volte limitandosi entro un numero fisso di righe), per dimostrare di averlo compreso;

•  il secondo punto è articolato in 5-7 domande, che chiedono di spiegare alcune parole del testo dato, partendo dai significati letterali, per arrivare gradualmente agli aspetti metrici, retorici e stilistici, e infine a un commento personale più estensivo;

•  il terzo punto chiede di ampliare la riflessione ad altre opere del medesimo autore, o comunque al quadro generale delle tendenze poetiche del suo tempo (attingendo alle tue conoscenze).

Come vedi, in questo caso non serve gran che il lavoro di inventio e dispositio suggerito per il saggio breve o il tema tradizionale, poiché le cose da dire e l’ordine in cui dirle sono già forniti dalle domande stesse della traccia.

Il testo può essere sviluppato

- come sequenza di risposte alla sequenza di domande (questo accelera la verifica puntuale da parte della commissione, ma appare alquanto pedestre);

- come una trattazione non schematica, divisa complessivamente in più sezioni, in ciascuna delle quali vengono presi in considerazione tutti i punti che sono oggetto di domanda nella traccia (dovrai avere l’avvertenza di rispondere a tutte le domande, non rendendo la vita troppo difficile a chi corregge). 

Per esercizio domestico:

- puoi naturalmente prendere in esame le tracce proposte negli anni scorsi;
- in più, puoi cercare di fare qualche operazione simile su testi inerenti al programma che si sta svolgendo in classe;
- in questo secondo caso dovrai essere tu ad articolare una breve serie di domande negli stessi tre ambiti di quelle della maturità, prima di cimentarti nelle risposte.