Top menu

2009_mantovainrosso_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2011_marina_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2009_stagno_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2011_settembre_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2010_steppa_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2009_incendio_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg

Un esperimento di wiki

Come vi dicevo nei giorni scorsi, vista la vostra simpatica adesione, vorrei provare una modalità nuova di lavoro (che non ho mai provato, per cui dovrete capire che in questo caso siamo tutti nelle stesse condizioni, a meno che qualcuno di voi non sia già esperto, e allora ci farà lui da maestro).

Vorrei provare a spostare la nostra ricerca sul Planerio in un ambiente wiki, ossia in uno spazio di lavoro costruito apposta per interagire paritariamente tra di noi: ognuno dei membri del gruppo può intervenire aggiungendo materiali propri o correggendo quelli degli altri.

Ogni intervento di ogni persona (i miei come i vostri) vengono tracciati, per cui si può sapere in ogni istante chi ha fatto cosa e quando: in tal modo, anche se uno di noi commettesse un errore (e possiamo commetterne tutti, tanto voi quanto io), lui stesso o chiunque degli altri può provvedere a correggerlo in qualsiasi momento.

Ciò da un lato è responsabilizzante, perché ogni nostra azione è sempre sotto gli occhi di tutti, e dobbiamo saper renderne conto; dall'altro è tranquillizzante, perché nessuno può commettere errori così madornali che non possano essere rimediati dal gruppo.

È proprio questa prospettiva che mi piace molto, e scommetto che, superato forse un primo momento di diffidenza, riuscirà intrigante anche per voi come lo è per me.

Quindi d’ora in poi ci vediamo al sito del "Progetto Planerio", dove troverete già caricate le traduzioni che abbiamo fatto finora, nonché alcune indicazioni operative per la correzione definitiva e dei suggerimenti per i lavori futuri, che comunque discuteremo insieme.

Per sapere come ottenere l’accreditamento per interagire nel sito, vedete il primo post della pagina “Contributi”.