Top menu

2008_oltreorizzonte_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2009_sorgere_w.jpg2010_steppa_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2009_stagno_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2009_incendio_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2011_settembre_w.jpg2010_temporale_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2011_marina_w.jpg

Esercizi non inutili

Un esercizio non inutile da fare potrebbe essere quello di svolgere, tra i temi di compito delle vacanze, una o più tracce del tema della maturità di quest’anno, che potete trovare sul sito del ministero:
» http://archivio.pubblica.istruzione.it/arg...e/2010/P000.pdf

Insisto anche su un consiglio importante, che vi ho già dato più volte: ritagliatevi l’occasione di assistere a qualche interrogazione delle commissioni d’esame (non necessariamente a Manerbio), che sono tutte pubbliche: è una maniera utile per rendervi conto di cosa vi aspetta tra un anno (sempre che tutto vada bene, ovviamente!)