Top menu

2009_mantovainrosso_w.jpg2010_steppa_w.jpg2009_incendio_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2011_settembre_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_stagno_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2011_marina_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg

sineresi

La sinèresi è la contrazione in una sola posizione (sillaba metrica) di due vocali appartenenti a due sillabe diverse dentro la medesima parola.

Il fenomeno opposto è la dieresi, in cui due vocali adiacenti dentro la medesima parola vengono separate in due diverse posizioni metriche. Fenomeni del tutto analoghi sono la dialefe e la sinalefe, relative però alle vocali finale e iniziale di due parole consecutive.

 


Esempi

• disse: Beatrice loda di Dio vera (Dante) – ed erra l’armonia per questa valle (Leopardi)