2009_stagno_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2011_marina_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2011_settembre_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2007_grandepino_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2010_steppa_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2009_incendio_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg

12 items tagged "uomo"

Risultati 1 - 12 di 12

Poesia da pescatori

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:54

Finché all’uomo piace il guizzo del luccio, egli è un poeta. Quando intuisce che si tratta di una caccia, diventa pensatore. Se poi si attorciglia sul senso di questa caccia, si trova ottuso e stupido.

Anton Cechov

Ritmo di tamburi

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:54

Se un uomo non tiene il passo con i compagni, forse questo accade perché ode un diverso tamburo. Lasciatelo camminare secondo la musica che sente, qualunque sia il suo ritmo o per quanto sia lontana.

Henry David Thoreau
da Walden o La vita nei boschi

Simbolo congiuntivo

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:38

Per l’uomo del passato ogni cosa ed evento diventava simbolo, ossia occasione per "mettere insieme" - questo significa il verbo greco synballein - aspetti invisibili attraverso ciò che è visibile. Purtroppo l'uomo d'oggi sembra aver smarrito l'accesso alla dimensione simbolica e si perde nella molteplicità dei segni, schegge di un puzzle, di cui gli sfugge il disegno; mentre compito del simbolo è quello di congiungere due realtà, prive di significato se disgiunte, stabilendo una relazione tra il visibile come segno e l'invisibile come significato.

Anna Maria Finotti (psicologa)
Giornale di Brescia, 23.12.2009, p. 37

Uomo di superficie

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:34

La superficie più interessante della terra è per noi la faccia dell'uomo.

Georg Christoph Lichtenberg

Uomo creatore

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:33

L’uomo è certamente pazzo: non sa fare un verme, e fa dèi a dozzine.

Michel de Montaigne, dai Saggi

Identità fantasmatica

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:33

Chi è il pazzo di noi due? Eh, lo so: io dico: «tu», e tu col dito indichi me. - Va’ là, che così a tu per tu, ci conosciamo bene noi due! - Il guajo è che, come ti vedo io, non ti vedono gli altri! E allora, caro mio, che diventi tu? Un fantasma, caro, un fantasma! - Eppure, vedi questi pazzi? Senza badare al fantasma che portano con sé, in se stessi, vanno correndo, pieni di curiosità, dietro il fantasma altrui! E credono che sia una cosa diversa.

Luigi Pirandello
da Così è (se vi pare), atto II scena 3ª

Lotta è vita

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:33

La lotta è la grande realtà, il fondo stesso della vita. Bisogna lottare per guadagnarsi il proprio pane, lottare per guadagnarsi il proprio posto nel mondo, lottare per guadagnarsi il proprio paradiso, lottare per sapere, lottare per potere, lottare per volere. La divisione, ossia la lotta, è dappertutto. In ciascuno di noi ci sono due uomini, ci sono due popoli in ciascun popolo, due secoli in ciascun secolo. Chi non lotta non agisce! Chi non lotta non vive! Chi non lotta è morto!

André Billy
(scrittore francese del '900) da L'Approbaniste

 

Migrazioni globalizzate

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:33

Spostarsi sul territorio è una “prerogativa” dell’essere umano, è parte integrante del suo “capitale”, è una capacità in più per migliorare le proprie condizioni di vita. È una qualità connaturata che ha permesso la sopravvivenza dei cacciatori e raccoglitori, la dispersione della specie nei continenti, la diffusione dell’agricoltura, l’insediamento in spazi vuoti, l’integrazione del mondo, la prima globalizzazione ottocentesca.

Massimo Livi Bacci
da In cammino. Breve storia delle migrazioni, Il Mulino

 

 

Pensiero e azione

Category: Pensierini della sera
Creato il Martedì, 10 Settembre 2013 22:33

Una parte degli uomini opera senza pensare, l'altra pensa senza operare.

Ugo Foscolo

Homo sum

Category: Pensierini della sera
Creato il Lunedì, 09 Settembre 2013 21:40

Homo sum: nihil humani a me alienum puto.

[Sono uomo: niente di umano io considero estraneo a me.]

Terenzio

Matematica e passioni

Category: Pensierini della sera
Creato il Lunedì, 09 Settembre 2013 21:36

L’uomo è confinato nei limiti angusti del corpo, come in una prigione, ma la matematica lo libera, e lo rende più grande dell’intero universo. Sballottato qua e là, senza meta, dalla tempesta delle passioni, la matematica gli restituisce la pace interiore, risolvendo armoniosamente i moti opposti dell’anima, e riconducendola, sotto la guida della ragione, all’accordo e all’armonia.

Pietro Ramo (umanista francese del sec. XVI)
da Institutiones dialecticae

Peccati di noia

Category: Pensierini della sera
Creato il Domenica, 01 Settembre 2013 09:35

La noia è un problema d’importanza vitale, giacché almeno la metà dei peccati commessi dagli uomini derivano dalla paura della noia.

Bertrand Russel