Top menu

2011_marina_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2010_steppa_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2011_settembre_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2009_stagno_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_incendio_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg

Giusto per conoscersi

Cominciamo subito con un post su quanto detto stamattina.

A parte le elucubrazioni sul rapporto tra realtà, pensiero e linguaggio, sulle quali ritorneremo di sicuro, e quindi vi invito a rifletterci su, vi segno alcune indicazioni circa i temi di maturità, che vi possono servire nel prossimo futuro.

elenco delle tracce di maturità dal 1985 al 2011
indicazioni sullo svolgimento della tipologia A
indicazioni sullo svolgimento della tipologia B
tabù per gli scritti di italiano

Intanto cominciate a dargli un’occhiata: poi, se volete, ne riparliamo in classe.

E non dimenticate che le regole sono fatte per essere superate, ma solo chi le conosce e le rispetta fino in fondo ha il diritto di violarle.