Top menu

2012_squarcio-di-luce_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2009_incendio_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2011_settembre_w.jpg2009_stagno_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2011_marina_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2010_steppa_w.jpg

Consigli di lettura

Ecco alcune indicazioni per le letture estive.

Ci sono testi che non si può non aver letto arrivando all’esame di maturità; è difficile farne un elenco, ma qui faccio solo qualche segnalazione:
• A. Manzoni, I Promessi Sposi (chi non l’ha letto, lo deve leggere tutto; chi l’ha già letto, potrebbe provare a leggere la versione precedente Fermo e Lucia, che trova qui)
• G. Verga, I Malavoglia
• I. Svevo, La coscienza di Zeno
• L. Pirandello, Il fu Mattia Pascal, e/o Uno, nessuno e centomila

Nell’àmbito della letteratura straniera, imprescindibili mi sembrano
• J.W. Goethe, I dolori del giovane Werther (consigliato ai sentimentaloni)
• G. Flaubert, Bouvard e Pecuchet (consigliato agli originali sistematici), e/o L'educazione sentimentale
• F. Dostoevskij, Delitto e castigo (consigliato a chi si crede Napoleone), e/o L'idiota
• F. Kafka, Il processo (consigliato a chi si crede che l’uomo domini il mondo e la vita sia uno spasso)
• J.L. Borghes, racconti presi dalle sue raccolte (consigliato a chi ha capito che il mondo non è che il pensiero del mondo)

Suggerisco anche, per testare un autore prima di imbarcarsi in una lettura chilometrica, di leggere qualche suo racconto o testo teatrale: di solito sono testi abbastanza brevi da poter essere letti in poco tempo, per farsi un’idea dello stile e degli argomenti.

Poi si può passare a un libro più lungo, ma sempre col criterio di non impiegarci troppo tempo a finirlo: direi che, considerando una media di tre minuti per pagina, calcolate quante ore vi ci vogliono per finirlo, e scegliete un periodo in cui possiate riuscire a finirlo in una settimana - dieci giorni. Non fermatevi troppo sulle singole pagine: se mai, fate un segno in matita (purché il libro sia vostro!) e ritornateci sopra dopo aver conpletato la lettura.