Top menu

2011_settembre_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2009_incendio_w.jpg2010_steppa_w.jpg2011_marina_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2009_toscanasera_w.jpg2010_temporale_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2009_stagno_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpg2012_tre-alberi_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg

Meccanicizzare le procedure

Anzitutto onore a quelli che dal primo al secondo test hanno progredito dall’insufficienza alla sufficienza.

Poi onore, naturalmente, a quelli che hanno fatto bene (o benissimo) sia il primo che il secondo: l’onore per questi è secondario, non perché lo meritino di meno, ma perché si sono già onorati da soli facendo bene e ottenendo un buon risultato.

Quelli invece che hanno fatto male entrambi i test (specie se al di sotto dei 24 punti), forse è ora che si mettano di impegno a colmare i loro vuoti di conoscenza e di applicazione: come dicevo stamattina, il test dei verbi non richiede una particolare intelligenza o intuizione, ma essenzialmente mette alla prova alcuni semplici meccanismi mentali, che vanno appresi e automatizzati al più presto per poter essere efficienti e produrre risultati soddisfacenti (un po’ come imparare a andare in bicicletta).


Per questa meccanicizzazione delle procedure di smontaggio e rimontaggio delle forme verbali, sapete già da tempo che ho predisposto molti esercizi nel sito: li ripropongo qui, per i distratti cui l’informazione è sfuggita:
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-infectum1.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-infectum2.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-infectum3.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-infectum4.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-infectum5.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-perfectum1.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-perfectum2.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-participi1.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-participi2.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-participi3.htm
» www.webalice.it/quomodo/latino/gramm/htm/es-participi4.htm

Le modalità di esecuzione sono note: eseguire anche più volte ciascun esercizio, in ordine progressivo, finché ci si sente sicuri nella identificazione di ciascun tipo di voce verbale.

Con ragazzi che hanno quasi vent’anni io credo di poter contare sulla fiducia reciproca (nel senso che voi vi fidate dei miei suggerimenti e io mi fido che voi li eseguite): non vorrei essere costretto a dare l’ordine a qualcuno di fare venti o trenta pagine di esercizi e poi ritirarglieli e correggerli, per poter vedere qualche risultato un po’ più positivo di un 2 sul registro!