Top menu

2012_tre-alberi_w.jpg2011_paes-invernale-1_w.jpg2009_stagno_w.jpg2009_incendio_w.jpg2010_steppa_w.jpg2009_toscanasera_w.jpg2012_squarcio-di-luce_w.jpg2012_nebbia-su-mantova_w.jpg2008_oltreorizzonte_w.jpgquomodo-testata-blog.jpg2011_paes-invernale-2_w.jpg2008_acquitrino_w.jpg2011_schiumadonda_w.jpg2009_tramonto_w.jpg2009_mantovainrosso_w.jpg2007_grandepino_w.jpg2011_settembre_w.jpg2009_sorgere_w.jpg2011_cespuglio_w.jpg2011_marina_w.jpg2012_campo-papaveri_w.jpg2008_controlucemn_w.jpg2009_sottobosco_w.jpg2011_forza-del-vento_w.jpg2010_temporale_w.jpg2009_tramonto2_w.jpg

Scarsa propensione alla lettura

Sarei curioso di conoscere la vostra opinione su quanto sta scritto in questo articolo non poco provocatorio (a proposito delle colpe dello studio scolastico della letteratura nella scarsa propensione alla lettura degli studenti italiani odierni):
» www.webalice.it/quomodo/2011/3B-italiano/gdb-10i18_47.pdf